Dominique Di Piazza

VAI AL SITO WEB DELL'ARTISTA

Dominique Di Piazza é nato a Lione da padre Siciliano e inizia a suonare il basso elettrico nel 1979 come autodidatta.

Dopo qualche tempo, riesce a liberarsi dall’influenza pervasiva che Jaco Pastorius aveva sulla maggior parte dei bassisti all’epoca, creando il suo stile. Dopo anni di ricerca ha aggiunto una corda extra alta al suo basso a 4 corde e ha creato la sua tecnica di utilizzo del pollice destro, dell’indice e del medio. Questo approccio unico ha permesso un virtuosismo e uno stile abbastanza insolito nel mondo dei bassi. Questo stile della mano destra ha dato vita alla tecnica del “picking a quattro dita”, successivamente resa popolare in Europa e negli Stati Uniti da diversi bassisti delle nuove generazioni.

La grande conoscenza di Dominique del bebop e le sue influenze gipsy e neoclassiche unito al suo concetto armonico avanzato si sono combinati per renderlo uno dei bassisti più innovativi al mondo oggi.

Nel 2000, crea il Front Page Trio con Bireli Lagrene alla chitarra e Dennis Chambers alla batteria. In tour in tutta l’Europa pubblica l’album omonimo e nel 2001 vince le Victoire de la Musique come miglior album jazz. Dominiqueha suonato e registrato con i migliori musicisti internazionali come: Didier Lockwood, André Ceccarelli, Gordon Beck, Gil Evans, Nelson Veras, Jean‐Pierre Como, Stéphane Huchard, John McLaughlin, Trilok Gurtu, Michel Petrucianni, Philippe Petrucianni, Victor Jones, Bireli Lagrene, Dennis Chambers, Manhu Roche, David Berkman, Ranjit Barot, Louis Banks, Shashank, Naveen Kumar, Shankar Mahadevan, Francis Lockwood, Jeff Balard, Alex Acuna, Gary Husband, Horacio “el Negro” Hernandez e molti altri ancora.